AGILE for MANAGEMENT FORUM 2021 

(online edition)


10 e 23 Giugno 2021

AGILE for MANAGEMENT FORUM 2021
(online edition)

La Business Agility sta cambiando le aziende

agileforum20 39
Iscriviti

La Business Agility sta cambiando le aziende

.

Quest’anno la conferenza è organizzata in due sessioni, dedicate ai principi della Business Agility. 
La Business Agility è l’abilità che permette di competere e avere successo nell’era digitale grazie alla capacità di rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato e cogliere le opportunità che si prospettano grazie all’uso di soluzioni innovative e orientate al business.
La Business Agility richiede che tutti gli attori coinvolti nella catena di produzione (business e technology leaders, development, IT operations, legal, marketing, finance, support, compliance, security e altri ancora) facciano uso dei principi  e delle pratiche Lean e Agile  per rilasciare nuovi prodotti, innovativi, di alta qualità e che rispondano alle esigenze del mercato.

Programma 

10.6.2021

8:40 - 8:55

Welcome

a cura di Agile Reloaded

1516360935637.jpeg

Titolo intervento disponibile a breve

nome speaker disponibile a breve

job description

Descrizione intervento disponibile a breve

9:00 - 9:40

Data Appeal

Trasformare una start-up in scale-up all’interno della tempesta perfetta

1516360935637.jpeg

Mirko Lalli

CEO & Founder presso Data Appeal Company

The Data Appeal Company nasce nel 2019 come evoluzione di un progetto precedente, dopo un round di finanziamento internazionale.
Il passaggio da start-up a scale-up ha comportato un completo riposizionamento, con tutti gli inevitabili riflessi organizzativi. Tale trasformazione, avvenuta tra 2019 e 2020, si è caratterizzata da una forte crescita realizzata mantenendo un mindset da startup ispirato ai principi agili.
Tutto questo durante una pandemia che ha costretto a cambiare tutto e spesso, pur mantenendo fissi gli obiettivi.

9:45 - 10:25

7Pixel

Noi cosa possiamo fare?

1516360935637.jpeg

Monica Termite

Product Owner presso 7Pixel 

Marco Albanese

Dev presso 7Pixel

Questa è la frase che più risuona nelle retrospettive, che sottolinea quanto crediamo sia importante mettersi in discussione. 7Pixel ha iniziato a sperimentare l’agile dal 2008 e non si è mai fermata. Più ci si è addentrati nel tema e più si è compreso che è un processo continuo, che cerca di far comunicare le esigenze del business con la qualità dello sviluppo in team. Si tratta di adattarsi ad un modo diverso di vedere il proprio lavoro e di affrontarlo. Storia di come siamo arrivati ad oggi e di come vorremmo diventare domani.

 10:25 - 10:50

PAUSA CAFFÈ

10:50 - 11:30

Toyota

Il Mindset Agile sta guidando la trasformazione del ruolo dell’IT di Toyota Motor Italia

1516360935637.jpeg

Andrea Cappelloni

IT & Digital Transformation General Manager presso Toyota Motor Italia

Toyota Motor Italia è impegnata in una profonda trasformazione da Automotive Company verso Mobility Company. In questo contesto sta vivendo una forte accelerazione nella digitalizzazione dei propri processi di business.
L’IT ha scelto di applicare il Mindset Agile come strumento naturale per l’implementazione dei principi Lean (formulati proprio da Toyota negli anni ‘50-’60 sotto il nome di Toyota Production System - TPS).
In questo talk vi racconterò quali sono le sfide che l’azienda sta affrontando e come gli elementi fondamentali del TPS, nati in fabbrica, possano essere portati nell’IT grazie all’applicazione di strumenti e pratiche tipiche del mondo Agile.
Vedremo come principi, valori e strumenti agili possano aiutare nella riprogettazione dell’organizzazione, nel coinvolgimento del business, nella identificazione del valore rilasciato, nella prioritizzazione delle iniziative pianificate e nella definizione del budget.

11:30 - 12:10

Barilla

La metodologia agile come leva per velocità e coinvolgimento esteso: L'esperienza del digital marketing di Barilla

1516360935637.jpeg

Silvia Sartori

Global Marketing - Digital Strategic Platforms and CRM Sr Manager at Barilla Group

Sei anni fa il progetto di redesign del sito globale della marca Barilla ha portato il team digital marketing del Gruppo ad avvicinarsi alla metodologia agile. La capacità di questo approccio di superare alcune delle difficoltà intriseche di molti progetti di sviluppo delle marketing technologies globali, ha portato questo team ad abbracciare con convinzione questa metodologia e a spingerne l’applicazione in altre aree aziendali. Il racconto di questo percorso, dei successi e delle difficoltà incontrate.

12:15 - 13:00

TIM

Agile Marketing nei tempi del Covid. L'esperienza di una transizione verso l'agile a cavallo del lockdown

1516360935637.jpeg

Quang NGO DINH

Consumer Commercial Director presso TIM

23.6.2021

 9:00 - 9:30   

Welcome

a cura di Agile Reloaded

1516360935637.jpeg

Titolo intervento disponibile a breve

nome speaker disponibile a breve

job description

Descrizione intervento disponibile a breve

9:30 - 10:10

EuroImmobiliare

Wealth Agile”: il case study di Euromobiliare Advisory SIM

1516360935637.jpeg

Gianmarco Zanetti

Direttore generale presso Euromobiliare Advisory SIM

Lavorare con approccio Agile in una organizzazione che si occupa di asset&wealth management, richiede, necessariamente, di affrontare vincoli ed opportunità che caratterizzano il nostro settore, gestire le domande killer delle persone abituate a modelli gerarchici, riuscire a mantenere ruoli e responsabilità, facendo però emergere le competenze, le professionalità e l’imprenditorialità dei singoli esaltando allo stesso tempo risultati e lavoro del team. Un cambio di paradigma che richiede adesione, apprendimento e comprensione che si può realizzare solo attraverso un percorso di diffusione di una “nuova cultura” e l’esempio delle persone che fanno parte dell’organizzazione

10:15 - 11:00

WindTRE

Adopt & Adapt

1516360935637.jpeg
1516360935637.jpeg
1516360935637.jpeg

Mauro Bennici

Agile Governance presso WindTRE

Marina Maresca

Tribe Leader presso WindTRE

Daniele Lico

Leader of Customer Acquisition Squad presso WindTRE

Agile in WindTre significa velocità e flessibilità, in un mercato che richiede sempre più vicinanza a una clientela che si trasforma insieme alle innovazioni tecnologiche e sociali.
Tre voci "dal campo" racconteranno l'evoluzione del modello organizzativo agile di WindTre in area B2C Marketing – e non soltanto – attraverso quattro anni di implementazione, esperimenti e apprendimento continuo. Framework e struttura di governance vengono ciclicamente adattati alle opportunità da cogliere, mentre il consolidamento di pratiche data-driven nella gestione delle attività dei team ha permesso di ottimizzare processi e interdipendenze tra le diverse Squad, Tribe e Alliance.

 11:00 - 11.30

PAUSA CAFFÈ

11:30 - 12:10

Credito Emiliano

Agile è cultura evolutiva

1516360935637.jpeg

Carlo Menozzi

Responsabile Direzione Investimenti e Assicurativo presso Credem

La trasformazione Agile si basa sull'evoluzione del modo di pensare e agire delle persone e delle organizzazioni per poter rispondere in modo rapido e snello a tutte alle sfide, pianificate e non. E' l'abilità di creare e di rispondere al cambiamento col fine ultimo di creare valore. Da quando ho cominciato a vedere applicate le logiche dell'Agile nei progetti aziendali, ho toccato con mano un diverso modo di osservare le cose e soprattutto di agire delle persone, anche al di fuori di contesti ben definiti come progetti o gruppi di lavoro.
Quindi più che un metodo è fondamentalmente una Cultura: nuova e viva. Nuova perchè cambia il modo di pensare, agire, decidere. Viva, perchè in costante evoluzione.
Chi abbraccia l'approccio Agile ha sicuramente benefici organizzativi, ma sviluppa straordinariamente l’intera cultura personale e aziendale. Pensare Agile infatti sblocca i vincoli tipici dei paradigmi, alimentando la curiosità, la ricerca oltre gli schemi e la sperimentazione, superando limiti per andare sempre al "next level" di conoscenza e competenza. Devo dire che secondo me le persone anche se spesso sono molto più impegnate, le percepisco più concentrate, appagate e soddisfatte. E infine lavorando con tante persone in contemporanea, si sviluppano nuove conoscenze, nuove relazioni e mutualità.

12:15 - 12:55

Facile.it

L'agilità come motore del cambiamento al servizio dell'utente

1516360935637.jpeg

Alessandro Regonini

VP Engineering presso Facile.it

La crescita aziendale ed i cambiamenti in atto stanno facendo evolvere Facile.it. L'agilità, iniziata a diffondersi tra i team di sviluppo, si sta sempre più rivelando un mezzo efficace per (ri)portare il cliente al centro.

Gli speaker dell’edizione passata

Gennaio 2020, la prima edizione del forum

Nella prima edizione del forum, alcuni dei principali protagonisti della scena industriale italiana hanno portato la loro testimonianza su quanto stanno facendo per abilitare l’introduzione del mindset Agile all’interno delle rispettive organizzazioni. 
Per chi fosse interessato, è possibile vedere il reportage completo dell’edizione 2020 su Reloaded Adventures.

speaker%203.jpeg

Antonella Indelicato

Responsabile Process and Lean Management at Credem Banca
La trasformazione di Credem Banca, un viaggio iterativo e incrementale
speaker%201.jpeg

Stefania Sammartano

Head of People & Organization Global Energy & Commodity Management - Enel Group
L'agile in Enel: non solo un metodo ma un mindset per rafforzare i nostri valori Open Power
speaker%202.jpeg

Andrea Duilio

Consumer Digital Director presso Vodafone
L’accelerazione digitale di Vodafone: un nuovo orientamento dietro i numeri
speaker%202.jpeg

Antonio Fortuna

Responsabile Organizzazione e Sistemi informativi presso Banca Sella e Head of Transformation

Indossare il mantello non basta per essere un super eroe: Super Pippo e la nocciolina

speaker%202.jpeg

Alessandro Agosti

HR Strategic Coordinator at BNP Paribas Personal Finance and HR Director at Findomestic Banca (Group BNP Paribas)

#noHR: siamo proprio sicuri? L’esperienza Findomestic

speaker%202.jpeg

Alberto Teofilo

Responsabile IT Area Danni Cattolica Assicurazioni

Storia di persone diventate agili pianificando poco, comunicando molto e divertendosi di più